Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Il Lupo. Ciaspolata/Escursione nel suo regno | 25 Febbraio 2018

37.lupo 

Foto tratta dal web: http://www.ladigetto.it/

Al Lupo si accompagna, da sempre, un profondo sentimento conflittuale con l’uomo, tra amore viscerale e odio becero; ad un aumento della sua popolazione in Italia e a una maggiore espansione del suo areale, fa da contraltare un aumento delle problematiche di convivenza, spesso tutt’altro che pacifica.

Un’escursione dedicata esclusivamente al grande predatore in cui potremo conoscerlo un po’ di più; la sua biologia, la sua ecologia, osservarne eventuali segni di presenza e tracce, capire quali problematiche presenta la sua conservazione ma anche quali opportunità, tutto immersi in uno dei suoi ambienti prediletti.

Soltanto una buona conoscenza del Lupo può farne sperare in una conservazione più efficace e in un rapporto più pacifico con l’uomo.

Il percorso si snoda lungo un anello all’interno del Parco Nazionale dei Sibillini, tra il valico di Forca di Presta e il Pian Piccolo attraversando il bosco della Macchia Cavaliera.

Stampa Email

Sibillini: Ciaspolata/escursione al Santuario di Macereto | 18 Febbraio 2018

Monte Bove da Macereto 

Il Monte Bove (Monti Sibillini) da Macereto. Ph: Nicola Pezzotta

Un'escursione (o ciaspolata) in un luogo simbolo dei Monti Sibillini: il Santuario di Macereto. Davanti a noi, all'orizzonte, per buona parte dell'escursione si staglierà la sagoma rocciosa ed inconfondibile del Monte Bove. Una camminata suggestiva resa ancora più magica dalla possibile presenza della neve.

Al termine faremo un salto a fare acquisti dei prelibati formaggi dell'Azienda Agricola Scolastici situata nei pressi del Santuario.

Prenotazioni aperte! 

Stampa Email

Monte San Vicino: ascesa alla vetta visibile da "ognidove" | 4 Febbraio 2018

 Boschi del San Vicino

Le faggete del Monte San Vicino. Ph: Nicola Pezzotta

L'escursione si svolge all'interno della Riserva Naturale Regionale Monte San Vicino e Monte Canfaito, e partendo da Pian dell'Elmo, arriveremo alla vetta del Monte San Vicino. Da lassù tutte le Marche si dispiegheranno sotto i nostri piedi: dai Sibiilini, al Catria, da San Benedetto del Tronto al Conero e al pesarese. Tutto intorno a noi a 360°. 

Al ritorno attraverseremo alcune faggete che non hanno niente da invidiare alle sue sorelle dei "monti veri", quelli più alti, collocati al sud della nostra regione. Ma vedremo anche dei mastodontici esemplari di Agrifoglio.

Vi aspettiamo!

Stampa Email

Majella: Valle dell'Alento e San Liberatore a Majella | 21 Gennaio 2018

Valle dell'Alento 

Valle dell'Alento, località Tombe Rupestri, Serramonacesca. Parco Nazionale della Majella. Ph: Nicola Pezzotta

Ogni angolo dell'Abruzzo ci regala uno scenario selvaggio e incredibile. In questo percorso di oggi, relativamente breve e quindi per tutti, abbiamo praticamente tutto.

Torrenti con acque limpide e trasparenti.

Segni della presenza monastica attraverso una grandiosa abbazia romanica dell'anno 1000 e le tombe rupestri lì vicino.

Ambienti umidi lungo il torrente che rende il paesaggio fiabesco e ambienti aridi nella parte più in alto in pochissimi km.

Torri in ricordo di antichi castelli per la difesa del territorio.

Tutto in uno, non potete mancare. :)

Stampa Email

Da Castelletta a Poggio San Romualdo con il mare all'orizzonte | 25 Marzo 2018

Castelletta di Fabriano

Castelletta di Fabriano. Ph: Nicola Pezzotta

Dal bellissimo paese medievale di Castelletta di Fabriano, arroccato sotto il Monte Ravellone, percorreremo il sentiero panoramico che ci porterà quasi in vetta al Monte Pietroso: il mare Adriatico farà da sfondo per tutta la salita. Da lì scenderemo vero i prati verdeggianti di Poggio San Romualdo.

L'escursione si svolgerà interamente nel Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi. Inoltre una parte del percorso coincide con l'Alta Via delle Marche (tappa 15 Castelletta - Valdicastro).

Stampa Email

Frasassi: Vista mozzafiato dal Foro degli Occhialoni | 28 Gennaio 2018

Foro degli Occhialoni

Vista sul Foro degli Occhialoni. Ph: Stefano Properzi

Escursione tra i boschi e panorami del Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi, un bellissimo saliscendi che ci porterà anche ad osservare lo spettacolare Foro degli Occhialoni, curiosa apertura nella roccia che apre una vista mozzafiato sulla gola sottostante. Imperdibile!

Stampa Email

Furlo: dalla Gola al Belvedere. Storia e Natura | 14 Gennaio 2018

9.Furlo 

Belvedere sulla Gola del Furlo. Ph: Nicola Pezzotta

In questa giornata ci spostiamo in provincia di Pesaro Urbino a visitare la bellissima Riserva Naturale Statale Gola del Furlo.

Qui ci ho lasciato proprio il cuore e non chiedetemi il perché. Forse è la storia che permea l'antica via Flaminia, oppure i diversi colori del lago ad ogni cambio di luce. Oppure ancora gli avvistamenti dell'aquila che ogni volta riempie il cuore di emozione.

Faremo un giro ad anello, proprio come piace a noi, e andremo a toccare tutte le particolarità più importanti di questa riserva.

Non mancate!

Stampa Email

Castello di Precicchie e Santuario Madonna della Grotta | 11 Febbraio 2018

Castello di Precicchie

Vista sul Foro degli Occhialoni. Ph: Stefano Properzi

Alla scoperta di un altro angolo delle Marche tra antichi castelli arroccati su alture a controllo della valle e Santuari incastonati nella roccia. Tutto intorno la natura del Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi e della Valdacera. Un bel giro in un luogo inaspettato. 

Vi aspettiamo!

Stampa Email

A lezione di confetture | 18 febbraio 2018

marmellataarancia

Quanto zucchero devo aggiungere? Per quanto tempo devo far cuocere la mia marmellata? Come capisco quando è pronta? Ma è sicura? Marmellata, confettura, qual è la differenza?

A questi ed altri interrogativi cercheremo di dare una risposta domenica 18 febbraio 2018 in un pomeriggio di completa immersione in un mondo ricco di fascino, quello delle conserve dolci.

Stampa Email

Monte Conero: il Grande Anello | 7 Gennaio 2018

Due Sorelle, Conero

Scogli delle Due Sorelle. Ph: Nicola Pezzotta

Uno degli anelli più completi che si possano fare nel Parco del Conero. Partendo dall'Osteria del Poggio saliremo sul Monte ammirando il mare attraverso tutti i Belvederi (i due su Portonovo, quello sulle Due Sorelle) fino ad arrivare al Passo del Lupo dopo aver toccato anche la Badia San Pietro in cima al Conero.

Ritorno per il sentiero a mezzacosta, Pian dei Raggetti e le Grotte Romane. 

Vi aspettiamo!

Stampa Email

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24