"Vieni alla scoperta, insieme a noi, della storia, dei misteri, delle curiosita', delle tradizioni, dei costumi e delle bellezze delle terre che amiamo"

Vsmart Extensions

Contenuti


Social Live

Login Form

Eventi 2014

Frasassi

 

E' nostra premura far conoscere gli eventi che riteniamo più interessanti, eventi di rilevanza nazionale ma anche di respiro più territoriale. Si tratterà talvolta di appuntamenti curiosi, inusuali, impudemente settoriali riflettendo i gusti e le passioni di noi amministratori. A voi dunque il compito di valutare di volta in volta e ... chissà che non scopriate nuovi interessi o nuove passioni.

GENNAIO
Da sabato 29 giugno a domenica 12 gennaio 2014 - Mostra "Da Rubens a Maratta: il Barocco nelle Marche" - Osimo (AN)

La mostra osimana curata da Vittorio Sgarbi è un importante appuntamento con l'arte e la storia che permetterà di conoscere l'intensa attività artistica che ha interessato Osimo e la Marca anconetana nel corso del Seicento. La rassegna, che include anche l’esposizione di pregiati arazzi, sculture ed oreficerie sacre, ha un rilievo internazionale proprio in ragione degli straordinari capolavori presentati: Pomarancio, Rubens, Bernini, Reni, Guercino, Gentileschi, Preti, Vouet, Solimena, i marchigiani Cantarini, Guerrieri, Sassoferrato e Maratta, il celebrato pittore di Camerano di cui, proprio nel 2013, ricorre il terzo centenario della morte. Info e costi: www.mostrabarocco.it

Da domenica 8 dicembre a domenica 12 gennaio 2014 - Mostra Nazionale Presepi - Ripe San Ginesio (MC)

Il piccolo e grazioso borgo di Ripe San Ginesio, per tutto il periodo natalizio, si vestirà di arte presepiale. Si potranno ammirare più di 70 presepi provenienti da varie regioni d'Italia. Presepi di carta, di cioccolato, di sabbia, di ghiaccio, in stile napoletano; sono solo alcuni esempi di ciò che potrete ammirare nell'ottava edizione della Mostra Nazionale Presepi. Info ed orari: www.presepiripe.it


FEBBRAIO

Domenica 2 febbraio - Escursione Monti Sibillini - Cai Sezione di Fermo

Escursione in ambiente innevato, con o senza ciaspole.  Itinerario: l'itinerario verrà scelto in base allo stato d'innevamento. Difficoltà: EAI (escursionismo in ambiente innevato). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 2 febbraio - Una domenica andando a polenta - Arcevia (AN)

Ritorna ad Arcevia l'atteso appuntamento con l'oro giallo.  Quattro domeniche interamente dedicate alla polenta, ma non una qualsiasi, bensì una polenta ottenuta dalla sapiente cottura di farina di mais otto file di Roccacontrada (antico nome di Arcevia), macinata a pietra. Estimatori di polenta non potete perdere questo gustoso appuntamento: la polenta sposerà numerose altre specialità gastonomiche come la sapa, il pecorino, il ciauscolo, il tartufo e potrà essere gustata in tante appetitose ricette. Info e programma: www.arceviaweb.eu

 

Domenica 9 febbraio - Escursione Monti Sibillini - Cai Sezione di Fermo

Escursione in ambiente innevato, con o senza ciaspole.  Itinerario: l'itinerario verrà scelto in base allo stato d'innevamento. Difficoltà: EAI (escursionismo in ambiente innevato). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 9 febbraio - Una domenica andando a polenta - Arcevia (AN)

Seconda domenica interamente dedicata alla polenta, ma non una qualsiasi, bensì una polenta ottenuta dalla sapiente cottura di farina di mais otto file di Roccacontrada (antico nome di Arcevia), macinata a pietra. Estimatori di polenta non potete perdere questo gustoso appuntamento: la polenta sposerà numerose altre specialità gastonomiche come la sapa, il pecorino, il ciauscolo, il tartufo e potrà essere gustata in tante appetitose ricette. Info e programmawww.arceviaweb.eu

 

Sabato 15 febbraio - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 15 febbraio sarà la volta di Montegranaro e del suo centro storico. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamento: www.caifermo.it

 

Domenica 16 febbraio - Una domenica andando a polenta - Arcevia (AN)

Terza domenica interamente dedicata alla polenta, ma non una qualsiasi, bensì una polenta ottenuta dalla sapiente cottura di farina di mais otto file di Roccacontrada (antico nome di Arcevia), macinata a pietra. Estimatori di polenta non potete perdere questo gustoso appuntamento: la polenta sposerà numerose altre specialità gastonomiche come la sapa, il pecorino, il ciauscolo, il tartufo e potrà essere gustata in tante appetitose ricette. Info e programmawww.arceviaweb.eu

 

Domenica 23 febbraio - Una domenica andando a polenta - Arcevia (AN)

Quarta domenica interamente dedicata alla polenta, ma non una qualsiasi, bensì una polenta ottenuta dalla sapiente cottura di farina di mais otto file di Roccacontrada (antico nome di Arcevia), macinata a pietra. Estimatori di polenta non potete perdere questo gustoso appuntamento: la polenta sposerà numerose altre specialità gastonomiche come la sapa, il pecorino, il ciauscolo, il tartufo e potrà essere gustata in tante appetitose ricette. Info e programmawww.arceviaweb.eu

 

Da giovedì 27 febbraio a martedì 4 marzo - Il Carnevale di Ascoli - Ascoli Piceno

Ascoli Piceno a Carnevale si veste di follia, di un'attraente follia. Non è più una città ma un ampio palcoscenico dove ognuno, con o senza maschera, diventa attore e protagonista, dando sfogo al proprio estro ed alla propria fantasia. E' un carnevale diverso, curioso, impazzito quello che si festeggia ad Ascoli Piceno, un carnevale che si potrà comprendere pienamente solo partecipandovi. Info e programma: www.comuneap.gov.it

 

Venerdì 28 febbraio - Lu Bov Fint - Offida (AP)

Ogni anno, nel venerdì grasso, si ripete ad Offida un'antico rituale: "Lu Bov Fint". E' una caccia al bove finto portato per le vie del paese da agili portatori che, compiendo giravolte, incornate e corse, imitano la furia dell'animale nel divertimento generale. Info: www.inoffida.it

 

MARZO

Domenica 2 marzo - 7a Giornata delle Ferrovie Dimenticate

Si rinnova l'appuntamento con la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate giunta alla settima edizione. Tanti gli eventi che si svolgeranno in tutt'Italia con un unico comune denominatore: la riscoperta del vasto patrimonio costituito dalle ferrovie dismesse ed il loro recupero, favorendo un turismo e una mobilità dolce. Info ed eventi distinti regione per regione: www.ferroviedimenticate.it

 

Martedì 4 marzo - Accensione "Vlurd" - Offida (AP) 

Ad aggiungere singolarità ad una cittadina straordinariamente unica, un'insolita festa a chiusura del carnevale: i "Vlurd". La sera del martedì grasso si accendono i "Vlurd", fasci di canne più o meno lunghi riempiti internamente di paglia che, trasportati accesi lungo le strade cittadine sulle spalle di uomini e donne mascherati, giungono alla piazza principale a formare un grosso falò. Attorno al falò continua la festa con balli e salti sui carboni ardenti. Infowww.inoffida.it

 

Sabato 15 marzo - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 15 marzo sarà la volta di Fermo e della grotta Quinzi. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da sabato 15 a lunedì 17 marzo - Tipicità: Made in Marche festival - Fermo

Anche quest'anno torna Tipicità, il festival dei prodotti tipici delle Marche, l'atteso appuntamento annuale per approfondire, degustare ed acquistare direttamente dal produttore le specialità dell'enogastronomia marchigiana. Info, costi e programma: www.tipicita.it

 

Sabato 22 e domenica 23 marzo - Giornata Fai di Primavera - XXII edizione
Torna la Giornata Fai di Primavera, l'imperdibile appuntamento che ogni anno permette di visitare centinaia di siti, spesso inaccessibili, eccezionalmente aperti per l'occasione. Due giorni per scoprire l'Italia, oltre 750 i luoghi con apertura straordinaria a contributo libero. Info: www.giornatafai.it

 

Domenica 23 marzo - Escursione Monte Ceresa - CAI Sezione di Fermo

Così vicine, così lontane. Itinerario: da Poggio Rocchetta ad Agore; discesa per le Pagliare. Dislivello: 300 m. Durata: 3.30 ore Difficoltà: E (escursionistico). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamento: www.caifermo.it

APRILE

Sabato 12 aprile - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 12 aprile l'indagine verterà la fonte extraurbana Pozzo Massi della città di Fermo. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 13 aprile - Escursione Riserva Naturale Gola del Furlo - CAI Sezione di Fermo

A spasso nella storia. Itinerario: dall’abitato del Furlo al Rifugio omonimo sul Monte Pietralata. Ritorno passando per la Gola e visionando le incredibili opere create dai Romani agli albori della storia. Dislivello: 600 m. Durata: 6.00 ore Difficoltà: E (escursionistico). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

Comunicazione importante: l'escursione alla Riserva Naturale Gola del Furlo E' STATA RINVIATA al 27 aprile.

 

Da venerdì 25 aprile a domenica 4 maggio - Fritto Misto  - I Grandi Fritti dall'Italia e dal Mondo - Ascoli Piceno

Nove giorni interamente dedicati ad uno dei cibi più amati di sempre: la frittura. Ritorna ad Ascoli Piceno Fritto Misto, un vero e proprio viaggio nella tradizione gastronomica italiana ed internazionale con specialità dolci e salate; perché la frittura accomuna la cucina di tutto il mondo e soddisfa ogni palato. Info: www.frittomistoallitaliana.it

 

Da sabato 26 aprile a domenica 25 maggio - X Corso di escursionismo di base - CAI Sezione di Fermo

Il corso, che prevede lezioni teoriche ed uscite pratiche, è rivolto a chi vuole iniziare a conoscere la montagna, ma anche a coloro che già la frequentano e vogliono approfondire, sul piano teorico e pratico, le conoscenze e le tecniche per frequentarla in sicurezza. Argomenti trattati: Equipaggiamento e materiali, rischi e pericoli in montagna, soccorso alpino, cartografia e orientamento, organizzazione di un escursione, meteorologia, tutela ambiente montano. Info: www.caifermo.it

 

Domenica 27 aprile - Gli incontri dell'Archeoclub: il cibo nell'Antica Roma - Archeoclub d'Italia - Sede di Fermo

Per il ciclo di incontri promossi dalla sezione fermana dell'Archeoclub d'Italia, domenica 27 aprile si parlerà di "Il cibo nell'Antica Roma" con la Dott.ssa Simona Antolini e la dietista Dott.ssa Maria Preziosa Del Papa. L'incontro, aperto a soci ed appassionati, si terrà alle ore 17.30 nella sede fermana dell'Archeoclub, sita in L.go Mora 5. Info: Pres. Andrea 3926436203; archeoclubfermo@libero.it; www.archeoclubitalia.org

 

Domenica 27 aprile - Escursione Cascata delle Marmore - CAI Sezione di Fermo

Travertino e carsismo superficiale delle Cascate delle Marmore. Itinerario: Cascata delle Marmore. Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

MAGGIO
Domenica 4 maggio - Escursione Gran Sasso - CAI Sezione di Fermo

Monte Infornace (2469 m). Itinerario: da Campo Imperatore per il suggestivo canalone di Fonte Rionne. Dislivello: 750 m. Durata: 5.15 ore Difficoltà: EEA (per escursionisti esperti con attrezzatura). Dotazione minima obbligatoria: piccozza, ramponi, caschetto, cordino per machard , cordino per longe e 2 moschettoni. Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamento: www.caifermo.it

 

Domenica 11 maggio - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Itinerario: Tour fra le frazioni di Montegallo con merenda finale. Difficoltà: T/E (turistica/escursionistica). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamento: www.caifermo.it

 

Sabato 17 maggio - La Notte dei Musei

Torna la Notte dei Musei, l'evento che coinvolge più di 30 Paesi europei, tutti uniti nel far conoscere il grande e straordinario patrimonio culturale posseduto. L'Italia vi prende parte per il sesto anno attraverso l'apertura di musei statali, civici e privati, aree archeologiche, gallerie, biblioteche. Info e programma: www.lanottedeimusei.it 

 

Domenica 18 maggio - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Glaciazione dei Sibillini. Itinerario: Geomorfologia della valle glaciale di Pilato. Dislivello: 995 m. Durata: 6.00 ore Difficoltà: E (escursionistico). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamento: www.caifermo.it

 

Sabato 24 maggio - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 24 maggio sarà la volta di Rapagnano e del cunicolo Fonte Ripa. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 25 maggio - Cantine Aperte - Movimento Turismo del Vino
Torna Cantine aperte, l'atteso appuntamento enoturistico che ogni anno, in primavera, allieta i palati degli amanti del vino. Le cantine socie del Movimento Turismo del Vino apriranno al pubblico le loro porte permettendo di scoprire tutti i segreti della vinificazione e dell'affinamento. Info e cantine aderenti: www.movimentoturismovino.it

 

Domenica 25 maggio - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Sentiero dei Mietitori. Itinerario: da Colle, frazione di Montegallo, per Colle Pisciano, Fonte delle Cacere. Ritorno sullo stesso itinerario. Dislivello: 370 m. Durata: 6.00 ore Difficoltà: E (escursionistico). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamento: www.caifermo.it

 

Martedì 27 maggio - Gli incontri dell'Archeoclub: cultura, simbologia ed iconografia del simposio - Archeoclub d'Italia - Sede di Fermo

Per il ciclo di incontri promossi dalla sezione fermana dell'Archeoclub d'Italia, martedì 27 maggio si parlerà di "Cultura, simbologia ed iconografia del simposio: materiali dell'età augustea e matrice arcaica" con il Dott. Cristiano Berilli dell'Università degli Studi di Macerata. L'incontro, aperto a soci ed appassionati, si terrà alle ore 21.15 nella sede fermana dell'Archeoclub, sita in L.go Mora 5. Info: Pres. Andrea 3926436203; archeoclubfermo@libero.it; www.archeoclubitalia.org

 

Da sabato 31 maggio a lunedì 2 giugno - Distinti Salumi - Cagli (PU)

Il piccolo comune di Cagli vi aspetta per un gustoso e saporito viaggio alla scoperta dell'antica tradizione norcina con laboratori, degustazioni, incontri e menu a tutto salume. Info e programma: www.distintisalumi.it 

 

GIUGNO

Da giovedì 5 a domenica 8 giugno - Artisti in piazza - Festival Internazionale dell'Arte in Strada - Pennabilli (RN)

L'antico borgo medievale di Pennabilli fa da scenario ad "Artisti in Piazza", il Festival Internazionale dell'Arte in Strada giunto alla sua XVIII edizione. Come ogni anno le strade, i vicoli e le piazze del borgo diverranno il palcoscenico per centinaia di artisti. Info e programma: www.artistiinpiazza.com

 

Da venerdì 6 a domenica 8 giugno - Festival del gelato artigianale - V edizione - Agugliano (AN)

Tre giorni dedicati interamente al gelato artigianale. Maestri gelatieri provenienti da tutta la penisola e dall'estero a confronto, con i loro gusti, la loro creatività ed abilità. Info e programma: www.gelatoartigianalefestival.it

 

Da sabato 14 a sabato 21 giugno - Settimana del brodetto - 15° edizione - Porto Recanati (MC)
Un'intera settimana alla scoperta di uno dei prodotti gastronomici più caratteristici della costa marchigiana, il "Brodetto bianco" di Porto Recanati, cucinato secondo tradizione ed offerto al prezzo promozionale di 20 euro (escluse bevande) dai ristoranti convenzionati di Porto Recanati. Info e ristoranti: www.comune.porto-recanati.mc.it

 

Domenica 15 giugno - Escursione Gran Sasso - CAI Sezione di Fermo

Pizzo di Camarda. Itinerariodalle prese dell'acquedotto del Chiarino per il piano di Camarda e la cresta Ovest. Discesa per la sella Malecoste e la valle del Chiarino. Dislivello: 1032 m. Durata: 7.00 ore Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Sabato 21 e domenica 22 giugno - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Trekking di due giorni con la sezione di Avellino. PRIMO GIORNO Itinerario: dal Santuario alle sorgenti dell'Ambro per Prato Porfidia. Discesa per le Roccacce e la fonte del Faggio. Dislivello: 1036 m. Difficoltà: E (escursionistico) Durata: 7.00 ore SECONDO GIORNO Itinerario: Monte Sibilla dal rifugio per il versante Sud-Est e la cresta Est-Nord-Est. Discesa per la cresta Ovest e la strada. Dislivello: 630 m. Difficoltà: E+ (escursionistico). Durata: 4.30 ore Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Sabato 28 giugno - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 28 giugno sarà la volta di Petritoli e dei cunicoli Fonti Bore di Petritulo. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

LUGLIO

Sabato 5 e domenica 6 luglio - Escursione Monte Velino - CAI Sezione di Fermo

Escursione intersezionale con le sezioni di Macerata, San Benedetto, Tivoli, Alatri, Popoli. Itinerariopartenza sabato pomeriggio e pernotto. Dal Passo le Forche ed il versante meridionale del Monte Rozza. Discesa per la Fonte di Sevice e il Vallone di Sevice. Dislivello: 1486 m. Difficoltà: EE (per escursionisti esperti) Durata: 8.00 ore Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da sabato 5 a domenica 13 luglio - Anghiò Festival del pesce azzurro - San Benedetto del Tronto (AP)

San Benedetto del Tronto festeggia per il quinto anno il pesce azzurro. Alici, sgombri, sarde, ricciole saranno i protagonisti indiscussi di Anghiò, il Festival del pesce azzurro. Mostre a tema, convegni, laboratori didattici e piatti della tradizione, tutto questo per conoscere meglio un pesce dai pregiati aspetti nutritivi. Info: www.anghio.it

 

Da venerdì 11 a domenica 20 luglio - Ciborghi - Offida (AP)

Nella suggestiva cornice della Piazza del Popolo di Offida, si compie un viaggio alla scoperta delle tradizioni e dei sapori dei borghi d'Italia. Torna il Festival delle cucine dei Borghi più Belli d'Italia, giunto alla quarta edizione. Info: www.ciborghiditalia.com

 

Domenica 13 luglio - Escursione Monti della Laga - CAI Sezione di Fermo

Cresta Colle Finarolo. Itinerario: Matera, Monte Pozza, Colle Ungino, Ara della Croce, Colle FinaroloDislivello: 510 m. Difficoltà: E+ (escursionistico) Durata: 5.00 ore Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it 

 

Da venerdì 18 a domenica 20 luglio - Festa del Prosciutto di Carpegna DOP - Carpegna (PU)

Tre giorni interamente dedicati ad una delle eccellenze gastronomiche delle Marche, il Prosciutto di Carpegna DOP, con la possibilità di degustarlo in un intero menù. E poi musica, spettacoli, giochi e tanto altro nell'undicesima edizione della festa. Info: www.prolococarpegna.it - pagina fb

 

Da venerdì 18 a sabato 26 luglio - Feste Medioevali - 27° edizione - Offagna (AN)

Nell'incantevole borgo medievale di Offagna, le notti più suggestive, emozionanti e magiche dell'estate. Complice l'illuminazione a torcia dell'intero borgo, il tempo ad Offagna sembra essersi fermato ad un'epoca antica: le insegne dei negozi sono in cartigli ed il cresciolo è la moneta di scambio. Per una totale immersione nell'Età di Mezzo. Info: www.festemedievali.it

 

Domenica 20 luglio - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Dalla Valle dell'Infernaccio a Cima Cannafusto per Valle Orteccia. Itinerario: partenza da Valleria, si prosegue fino a Capotenna e si sale per la Valle Orteccia fino ad arrivare a "vista" a Cima Cannafusto (1975 mt). Discesa per lo stesso itinerario. Dislivello: 1100 m. Difficoltà: EE (per escursionisti esperti) Durata: 5.30 ore Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da domenica 20 a domenica 27 luglio - Le Parole della Montagna - Smerillo (FM)

Un festival che dà voce alla montagna, ai suoi mille volti e colori, alle sue numerose sfaccettature. Un'esperienza imperdibile. L'edizione 2014 di Le Parole della Montagna, propone una riflessione sul tema del Silenzio. Info e programma: www.leparoledellamontagna.it

 

Da giovedì 24 a sabato 26 luglio - La Città Medioevo - Sant'Elpidio a Mare (FM)

Anche quest'anno la cittadina di Sant'Elpidio a Mare compie un salto nel passato, rivivendo il Medioevo. I caratteristici vicoli e le piazzette del centro storico si animeranno di scene di vita quotidiana, di danzatrici, di artisti e cantori. Gli antichi artigiani riapriranno le loro botteghe, le taverne serviranno cibo e vino e, nell'oscurità delle vie, le cartomanti prediranno il destino ai passanti. Ordine e sorveglianza verrà garantita dalle guardie armate, in specie quando il popolo urlante accompagnerà la strega al rogo. Info: www.contesadelsecchio.it - pagina fb

 

Sabato 26 luglio - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 26 luglio sarà la volta di Ripatransone e del suo acquedotto sotterraneo Fonte grande. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da sabato 26 luglio a venerdì 15 agosto - Cavalcata dell'Assunta - Fermo

In ricordo dell'antico corteo processionale a cavallo, che a lume di torce percorreva le strade della città per raggiungere la Cattedrale ed offrire doni alla Padrona Celeste, ogni anno Fermo ripete l'antica cerimonia con un corteo in costume del XV secolo. Segue, quale momento conclusivo della manifestazione, il Palio dell'Assunta, la disputa a cavallo dell'ambito Palio tra le dieci Contrade fermane. Info e programma: www.cavalcatadellassunta.it

 

Domenica 27 luglio - Escursione Gran Sasso - CAI Sezione di Fermo

Pizzo Cefalone e Cima Giovanni Paolo II: una breve ma eccitante salita in uno dei punti panoramici più interessanti del Gran Sasso. Itinerario: dall'albergo di Campo Imperatore al Pizzo Cefalone e Cima Giovanni Paolo II per il Passo del Lupo e discesa dal Rifugio Duca degli Abruzzi. Dislivello: 600 m. Difficoltà: E/EE (escursionistico/per escursionisti esperti) Durata: 6.00 ore Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da domenica 27 luglio a domenica 3 agosto - La disfida del Bracciale - Treia (MC)

Nei tempi in cui il gioco del pallone col bracciale costituiva la disciplina sportiva più popolare e diffusa di tutta la penisola, a Treia viveva uno dei giocatori più famosi: Carlo Didimi. In ricordo di quei tempi e in onore del celebre campione, Treia organizza ogni anno dal 1978 la "Disfida del Bracciale", una coinvolgente manifestazione per tutti gli appassionati del bracciale e non solo. Info: www.disfidadelbracciale.it - pagina fb

 

AGOSTO

Da sabato 2 a domenica 17 agosto - Castrum Sarnani - Sarnano (MC)

Per rivivere da vicino il fascino del Medioevo, Sarnano compie un salto nel passato trasportando il visitatore in un piccolo villaggio dell'epoca. I sapori, i colori, gli odori sono quelli di un tempo lontano e, per una totale immersione nell'età di mezzo, anche la moneta di scambio muta il suo aspetto: l'euro si cambia in "denaro", l'unica moneta accettata all'interno del Castrum. Info e programma: www.castrumsarnani.org

 

Domenica 3 agosto - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Sala del Trono. Un luogo poco conosciuto ma spettacolare e suggestivo; una forra sul torrente Ambro. Itinerario: dal rifugio Città di Amandola per Balzo Rosso, Casale S. Giovanni Gualberto e Fonte Feletta. Ritorno stesso itinerario. Dislivello: 400 m. Durata: 5.00 ore Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da martedì 5 a domenica 10 agosto - Calici di Stelle - Movimento Turismo del Vino

Torna nella notte più suggestiva dell'anno, la notte di San Lorenzo, "Calici di stelle", il tradizionale appuntamento estivo promosso dal Movimento Turismo del Vino. Un'occasione imperdibile per degustare i migliori vini in uno scenario incantato. Info e cantine aderenti: www.movimentoturismovino.it

 

Da venerdì 8 a lunedì 11 agosto - Sagra Nazionale dei Maccheroncini di Campofilone - Campofilone (FM) 

Impasto lavorato  con le migliori farine e l'aggiunta di sole uova fresche, steso in sfoglie sottili, poi tagliato in fili, fini fini. Ecco pronti i maccheroncini di Campofilone che, cotti e conditi con particolare sapienza e abilità, vi aspettano per un'appetitosa degustazione nel delizioso borgo di Campofilone. Info: www.prolococampofilone.com

 

Da venerdì 8 a domenica 17 agosto - Torneo Cavalleresco Castel Clementino - Servigliano (FM)
Quando nel 1450 l'Abate di Farfa cedette alla comunità di Servigliano la Piana di San Gualtiero, per festeggiare l'avvenimento furono indetti dei giochi. In ricordo di quel momento storico ogni anno, dal 1969, viene celebrato il Torneo Cavalleresco Castel Clementino, rievocazione in costume del XV secolo. Info: www.torneocavalleresco.it

 

Sabato 9 e domenica 10 agosto - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Escursione notturna. 9 AGOSTO Itinerario: da Campolungo di Amandola per Monte Amandola, Castel Manardo, Monte Acuto, Pizzo Tre VescoviDislivello: 950 m. Durata: 7.00 ore Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). 10 AGOSTO Itinerario: Pizzo Berro, Priora, Rifugio Rinaldi, Sorgenti dell'Ambro, Campolungo. Dislivello: 550 m. Durata: 6.00 ore Difficoltà: EE (per escursionisti esperti)  Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 10 agosto - La Contesa del Secchio - Sant'Elpidio a Mare (FM)

La Contesa del Secchio, antica rievocazione storica tra le più affascinanti e singolari d'Italia, è giunta oramai alla sua LXII edizione. Nata per risolvere le continue liti tra comari che volevano attingere acqua tutte dallo stesso pozzo, ancora oggi lo "jocu de lu pozzu" accende forti emozioni ed antiche rivalità tra gli abitanti delle contrade. Un corteggio costituito da numerosi personaggi in costume medioevale accompagna l'apertura dei giochi, nell'entusiasmo di spettatori e turisti. Info: www.contesadelsecchio.it

 

Da giovedì 21 a domenica 24 agosto - Festival del Vino Cotto - Loro Piceno (MC)
Giunta alla quarantatreesima edizione, il Festival del Vino Cotto si presenta come l'appuntamento irrinunciabile per degustare una bevanda dalle antiche origini, corroborante, dal particolarissimo metodo di produzione. La manifestazione sarà accompagnata da spettacoli, stand gastronomici ed eventi culturali. Info: www.comune.loropiceno.mc.it - www.loropiceno.com  - pagina fb

 

SETTEMBRE

Intero mese di settembre - Cantine Aperte in Vendemmia - Movimento Turismo del Vino

Quale periodo è il migliore per visitare un'azienda vitivinicola se non il mese di settembre? L'autunno appena iniziato, le viti cariche d'uva, il profumo del mosto: le aziende vi aspettano per la vendemmia con numerosi eventi. Poiché il periodo della raccolta spesso si diversifica da regione a regione, da zona a zona, perché non approfittarne per visitare più cantine in più regioni? Info e cantine aderenti: www.movimentoturismovino.it

 

Domenica 7 settembre - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Monte Rotondo, traversata del fosso La FoceItinerario: da Casali di Ussita per il fosso La Foce, Costa dell' Asino, sorgenti di Panico. Dislivello: 450 m. Durata: 4.00 ore Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da venerdì 12 a domenica 14 settembre - Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce - Fano (PU)

Torna il Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce, la competizione che vede chef di rilievo internazionale scontrarsi a piatti di brodetto. E per il piacere del palato, dal 1 settembre al 12 ottobre Fuori Brodetto: il circuito di ristoranti nei quali si potrà gustare il brodetto di pesce ad un prezzo speciale. Info e ristoranti aderenti: www.festivalbrodetto.it

 

Domenica 14 settembre - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

La montagna si tinge di rosa, seconda edizione. Itinerario: dal rifugio Sibilla alla cima della Sibilla (2173 mt). Discesa stesso itinerarioDislivello: 627 m. Durata: 4.30 ore Difficoltà: E+ (escursionistico). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Da giovedì 18 a domenica 21 settembre - Pane Nostrum - Festa internazionale del Pane - Senigallia (AN)

Quattro giornate interamente dedicate al gusto ed alla tradizione, quattro giornate per scoprire le ritualità e i saperi di uno degli alimenti più diffusi al mondo: il pane. Torna a Senigallia "Pane Nostrum", la Festa internazionale del Pane giunta alla XIV edizione, con corsi di panificazione, percorsi di degustazione e laboratori del gusto. Info:www.panenostrum.com

 

Sabato 20 e domenica 21 settembre - Giornate Europee del Patrimonio

Tornano le Giornate Europee del Patrimonio, l'occasione per conoscere e riscoprire musei, archivi, biblioteche, teatri, siti archeologici, luoghi d’arte noti e meno noti. Info ed eventi distinti per regioni: www.beniculturali.it

 

Domenica 21 settembre - Escursione Gran Sasso - CAI Sezione di Fermo

Corno Grande, vetta occidentale. Itinerario: da Campo Imperatore per la Direttissima; discesa per la via normaleDislivello: 780 m. Durata: 6.00 ore Difficoltà: EE/F (per escursionisti esperti - ferrata facile). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Sabato 27 settembre - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 27 settembre sarà la volta di Marina Palmense (Fermo) e le indagini ipogee riguarderanno Villa Il Cannone. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 28 settembre - Escursione Monti della Laga - CAI Sezione di Fermo

Cascata della MorricanaItinerario: da Ceppo per il bosco della Martese fino alla cascata della Morricana. Si prosegue la salita fino ad incontrare il sentiero Italia (quota 1838), dopo aver superato il punto più alto (quota 2032). Ritorno a Ceppo nuovamente per il bosco della MarteseDislivello: 700 m. Durata: 6.30 ore Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

OTTOBRE

Domenica 5 ottobre - Trekking urbano a Fermo - CAI Sezione di Fermo

Uscita intersezionale con la sottosezione di Fossombrone. Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Sabato 11 e domenica 12 ottobre - Escursione Foreste Casentinesi - CAI Sezione di Fermo

Alla scoperta delle Foreste Casentinesi. Itinerario: l’itinerario si svilupperà su tracciati secolari (le antiche vie dei “Romei”) attraverso Emilia e Toscana. Elementi di notevole interesse naturalistico-ambientale e storico-artistico guardati in una cornice magica: l'autunno. Difficoltà: E/EE (escursionistico - per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 19 ottobre - Escursione Riserva Naturale M. San Vicino e M. Canfaito - CAI Sezione di Fermo

Autunno sotto i faggi più antichi delle MarcheItinerario: dall’abbandonata Abbazia di Roti al Monte Canfaito per la Bocca di Pecu e il Sasso Forato immersi nei caldi colori dell’autunno. Vedremo i faggi più antichi delle Marche (500 anni). Dislivello: 600 m. Durata: 6.30 ore  Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Sabato 25 ottobre - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 25 ottobre sarà la volta di Montottone e del cunicolo della fonte di via dello Stadio. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 26 ottobre - Escursione Sirente Velino - CAI Sezione di Fermo

Salita alla Serra di Celano. Itinerario: dopo un breve sguardo sull'intera valle del Fucino, si riguadagnerà il punto di partenza percorrendo le stupende Gole di Celano. Si rientrerà a casa solo dopo lauto pranzo in un tipico locale abruzzese. Dislivello: 1000 m. Durata: 8.00 ore  Difficoltà: EE+ (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

NOVEMBRE

Domenica 9 novembre - Escursione Monte Ceresa - CAI Sezione di Fermo

Monte Ceresa. Itinerario: da Rigo per il Monte Ceresa; discesa per la cresta Nord-Est, Pizzo Cerqueto ed arrivo a S. Maria in Lapide. Dislivello: 650 m. Durata: 6.00 ore  Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Domenica 16 novembre - Cantine Aperte a San Martino - Movimento Turismo del Vino

A San Martino ogni mosto si fan vino. Torna l’appuntamento autunnale del Movimento Turismo del Vino durante il quale, con assaggi e degustazioni, le aziende racconteranno le loro eccellenze. Info e cantine aderenti: www.movimentoturismovino.it

 

Domenica 23 novembre - Escursione Monte Ceresa - CAI Sezione di Fermo

Monte Ceresa. Itinerario: da Meschia a Monte Pianamonte; discesa per Abetito. Dislivello: 550 m. Durata: 5.00 ore  Difficoltà: EE (per escursionisti esperti). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Sabato 29 novembre - Speleologia urbana - CAI Sezione di Fermo

Il gruppo di speleologia archeologica della Sezione CAI di Fermo propone una serie di esplorazioni per conoscere, rilevare e catalogare l'immenso patrimonio storico delle città sepolte. Il 29 novembre sarà la volta di Fermo e dei recenti cunicoli di via delle Mura. La partecipazione è aperta a tutti, soci e non soci del CAI Sezione di Fermo. Per quest'ultimi è obbligatorio il pagamento della somma di 7,50 euro quale quota assicurativa. Chi intende partecipare dovrà dare conferma entro il giovedì precedente la data dell'uscita. Info e regolamentowww.caifermo.it


DICEMBRE

Sabato 6 e domenica 7 dicembre - Cantine Aperte a Natale - Movimento Turismo del Vino

Cantine Aperte a Natale è l’ultimo appuntamento enologico dell'anno per il Movimento Turismo del Vino, un'occasione per brindare insieme ai vignaioli in attesa del Natale. Info e cantine aderenti: www.movimentoturismovino.it

 

Domenica 7 dicembre - Escursione Monti Sibillini - CAI Sezione di Fermo

Tocchiamo la prima neve, se c'è! Itinerario: l'itinerario sarà scelto sulla base dello stato d'innevamento. Difficoltà: EE/EAI (per escursionisti esperti - escursionismo in ambiente innevato). Chi intende partecipare dovrà dare conferma iscrivendosi entro il venerdì precedente la data dell'escursione. L'iscrizione per i non soci prevede l'obbligo del versamento di una quota quale copertura assicurativa. Info e regolamentowww.caifermo.it

 

Venerdì 26 dicembre - Presepe vivente di Genga - XXXIII edizione - Genga (AN)

In uno dei luoghi più suggestivi del territorio marchigiano, la Gola di Frasassi, lungo il percorso che conduce alla Grotta della Beata Vergine di Frasassi dove è collocato il Tempio del Valadier, 300 figuranti ogni anno rievocano la Natività. Il presepe vivente di Genga è per estensione il più grande al mondo, coprendo una superficie di circa 30.000 metri quadri all’interno della Gola di Frasassi. Imperdibile. Info: www.comunedigenga.it

Domenica 28 dicembre - Presepe vivente di Genga - XXXIII edizione - Genga (AN)

In uno dei luoghi più suggestivi del territorio marchigiano, la Gola di Frasassi, lungo il percorso che conduce alla Grotta della Beata Vergine di Frasassi dove è collocato il Tempio del Valadier, 300 figuranti ogni anno rievocano la Natività. Il presepe vivente di Genga è per estensione il più grande al mondo, coprendo una superficie di circa 30.000 metri quadri all’interno della Gola di Frasassi. Imperdibile. Info: www.comunedigenga.it

Si esclude ogni responsabilità in merito ad eventuali soppressioni e/o modifiche alla programmazione degli eventi pubblicizzati. Si consiglia sempre di controllare il link richiamato.

E se volete conoscere gli eventi dell'anno passato clicca qui: EVENTI 2013

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

We love our customer
Web Analytics