Eventi 23 - 29 maggio | 2015

castello sammezzano

Una stanza del Castello di Sammezzano / Ph: Lucia Paciaroni

In arrivo pioggia, vento e mareggiate? E' proprio questo il bollettino meteo per il fine settimana nelle Marche, ma noi di Con in faccia un po' di sole cercheremo di proporvi eventi a prova di allerta meteo. Proprio per questo iniziamo con il suggerirvi di andare al cinema a vedere l'ultimo film di Matteo Garrone "Il racconto dei racconti", in concorso al Festival di Cannes, interamente girato in Italia.

Il film è stato girato principalmente tra Campania, Toscana, Lazio, Sicilia, Puglia e Abruzzo in luoghi talmente fiabeschi da sembrare irreali. E invece questi luoghi esistono davvero nel nostro Paese e, proprio uno di questi, è stato la meta di una nostra gita poco tempo fa: il Castello di Sammezzano, nel comune di Reggello (FI). Si tratta di un castello mozzafiato, ma non vi dirò di più, perchè presto pubblicheremo un articolo, firmato da Fabiola, per raccontarvi della nostra visita e per mostrarvi le nostre foto. Il film è l'adattamento cinematografico della raccolta di fiabe Lu cunto de li cunti di Giambattista Basile, pubblicata postuma tra il 1634 e il 1936, ed è composto da tre diversi episodi narrati ed intrecciati tra loro (La regina, La pulce e Le due vecchie).

locandina lupo

Uscendo fuori dalle fiabe e tornando nel nostro territorio, parliamo di una realtà dei nostri monti, quella del lupo. Presso l'aula magna dell'istituto agrario di Macerata, in contrada Lornano 6, sabato 23 maggio, alle 17:30, Carlo Vecchioli parlerà del lupo attraverso delle considerazioni e videoproiezioni dove scorreranno anche le immagini catturate dalla sua macchina fotografica in occasione di incontri ravvicinati con questo splendido animale. L'incontro è organizzato in collaborazione con il Club Alpino Italiano, sezione di Macerata. 

Venerdì 22 maggio, a Porto Sant'Elpidio, prosegue il festival della parola "Parole & Nuvole": l'appuntamento è con Matteo Nucci e la presentazione del suo libro "Le lacrime degli eroi", alle 21:15, a Villa Baruchello. Info: 0734 908317; 338 41622883.

Venerdì 22 e sabato 23 maggio, sempre a Macerata, torna Le Migliori Marche, una due giorni dedicata alla valorizzazione dei prodotti e delle eccellenze del territorio. Sono trentadue i locali che hanno aderito alla seconda edizione che prevede aperitivi panoramici sulla torre civica di piazza della Libertà, visite guidate a Palazzo Buonaccorsi, seguite da degustazioni e incontri. 

Le Migliori Marche prevede per venerdì 22 maggio, alle ore 16, in piazza della Libertà la presentazione animata del libro Aggiungi un gioco a tavola, iniziativa dell’Università di Macerata e del Laboratorio delle idee per sensibilizzare i bambini verso un gusto di qualità attraverso un rapporto giocoso con il cibo. Alle 17, Aperitivo panoramico, visita guidata alla Torre civica e degustazione di prodotti tipici a cura di IMT, AIS, Confartigianato imprese, Varnelli, Tre Valli. Ingresso 5 euro, con prenotazione obbligatoria al numero 0733/256361. Alle 18, nella Civica enoteca maceratese, I prodotti Varnelli in pasticceria, cooking show a cura dell’Associazione provinciale cuochi Antonio Nebbia. Presenta il maestro pasticcere Roberto Cantalacqua. Prenotazione obbligatoria al numero 0733/234399 dal mercoledì alla domenica ore 10-13 e 17-20. Dalle ore 19, al via degustazioni, aperitivi e piatti tipici nei locali che hanno aderito all’iniziativa.

bicchiere vino

Per il giorno seguente, sabato 23 maggio, Le Migliori Marche prevede alle 11 un nuovo aperitivo panoramico sulla torre civica (con le stesse modalità del giorno precedente). Alle 16 visita guidata alle sale di Arte antica e moderna dei Musei civici di Palazzo Buonaccorsi e, a seguire, degustazione di prodotti tipici a cura di IMT, AIS, Confartigianato imprese, Varnelli, Tre Valli. Ingresso 4 euro prenotazione obbligatoria al numero 0733/256361. Alle 18, nella Civica enoteca maceratese, Le Marche al sapor di vino, presentazione del libro di Chiara Giacobelli e IMT. Dalle 19 al via la seconda e ultima serata con le degustazioni e gli aperitivi nei locali aderenti.

Main sponsor della manifestazione la Tre Valli e l’azienda Fileni e di sponsor, Tombolini area T, Birrificio Le fate, Varnelli, Bee.soft web e mobile solutions, Il Pastaio produzione artigianale e molti i partner che a diverso titolo prendono parte all’iniziativa: l’Associazione Italiana Sommeliers, l’Associazione provinciale Cuochi Antonio Nebbia, la Civica enoteca, la Camera di Commercio e Ex-it, l’Università di Macerata, Macerata Musei, Acqua Nerea, l’ Oro della Terra, Forno Regina, il molino e oleificio Corradini Corrado, l’azienda agricola Sigi e il Laboratorio delle idee. Per conoscere tutto il programma, visitate questa pagina o il sito del Comune di Macerata. 

ascanio celestini

Da Macerata spostiamoci ad Ancona, dove troviamo Ascanio Celestini in "Racconti d'estate. Storie e controstorie", venerdì 22, alle 21:30, presso l'aula magna "Guido Bossi" (Polo Monte Dago). L'incontro è stato organizzato grazie alla collaborazione tra Università Politecnica delle Marche e Amat nell'ambito di Your Future Festival, che nasce con l'obiettivo di valorizzare le città nelle quali l'Università Politecnica delle Marche opera e favorire le connessioni tra Facoltà, studenti, ricercatori, territorio e sistemi sociali ed economici. 

Celestini rivede i meccanismi classici delle storielle comiche facendo sì che qualcosa si inceppi e che i ruoli vengano invertiti e si cimenta con le verità scomode del mondo e lo fa con la forza gentile di chi ha, ancora, molto da dire. Posto unico € 10. Info e prenotazioni www.amatmarche.net .

Sabato 23, alle 17, presso il cortile del Palazzo Municipale, a Macerata, si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica "Obiettivo sul fronte" - Carlo Balelli e le squadre fotografiche militari nella Grande Guerra. La mostra, allestita presso i locali dell'Ex Upim, ad ingresso libero, sarà aperta fino al 28 giugno, con orario 10-12:30 e 17-19:30. 

Le Temps d’une Pause & Accademia Platafisica Associazione culturale teatrale, in Collaborazione con Professione Spettacolo Roma, presentano, sabato 23, presso il teatro comunale di Treia, "La vita è meravigliosa - Piccole donne il musical", adattamento, ideazione e regia di Maria Laura Platania. Un grande classico della letteratura, nell’immaginario di bisnonni e pronipoti, godibile perché divertente, emozionante, ricco di protofemminismo ed educazione ai sentimenti veri, il romanzo della Alcott, impreziosito da musiche del vasto panorama del Musical e del Pop, con movimenti coreografici e progetto video è proposto dalla Associazione Culturale per la Promozione del Musical “Le Temps d’une Pause” con il suo Vivaio di talenti di Accademia Platafisica in collaborazione con Professione Spettacolo di Roma e arricchita da Maestri professionisti del Musical Brunella Platania, Enrico D’Amore e, inoltre, Alessia Grasso, Andrea Spedicato, Stefano Sbrignadello. Info e prenotazioni: 0733 205571-348 3417306  / prevendite www.liveticket.it/teatroservice .

Fino a domenica 24, a Fermo, è possibile visitare la mostra "Gli Inuit - il misterioso popolo dei ghiacci", cultura e tradizione attraverso gli oggetti provenienti dal Museo Polare "Silvio Zavatti". La mostra, ad ingresso libero, si trova a Villa Vitali, in viale Trento 29. Venerdì è aperta dalle 15:30 alle 18:30, sabato e domenica dalle 15:30 alle 19. 

Un'idea per i più piccoli? Vi suggeriamo di andare a Riva Fiorita di Porto San Giorgio (FM): domenica 24 maggio arriva Bruno Tognolini, scrittore e sceneggiatore, tra gli autori de L'albero azzurro e la Melevisione. La giornata prevede tantissime attività e laboratori da scegliere in un programma vastissimo. Per saperne di più, visitare il sito di Porto San Giorgio dedicato al turismo. 

bambini

I bambini e le bambini sono attesi anche al Castello della Rancia di Tolentino, sabato 23 e domenica 24: ritorna "Oh che bel castello!". Il magico mondo del museo propone decide di attività e laboratori che si svolgeranno in continuazione durante l'arco delle due giornate. Ritornano i momenti di yoga della risata con Yorido, i laboratori di musica, parole e numeri a cura di Positivamente ed i percorsi tra acqua e terra a cura di Acqua madre.

Tra le novità di quest'anno assolutamente da non perdere, i percorsi di Shiatsu sempre a cura di Acqua madre da fare nella splendida cornice del Castello della Rancia. E ancora, convegni, incontri, uno speciale angolo bar con bio-dolci a cura del Bar dell'angolo e lo speciale stand Lievito naturalmente a cura di Pierberardo Lucini. Per ulteriori informazioni: Blu service - 347/6915008. 

Martedì 26 maggio, alle 17, presso l'aula magna dell'Università di Macerata, il Dott. Giuseppe Di Modugno terrà la conferenza "Leggende ed immagini dei Monti Sibillini", organizzata dall'Associazione MaceratArcheo. Sarà un bellissimo viaggio percorrendo, con gli occhi e con la mente, splendidi paesaggi e suggestivi luoghi del nostro territorio.

Ultimo appuntamento da segnalare a Macerata è quello di giovedì 28, al Centro Sociale Sisma, di via Alfieri 8: la proiezione del film "Resistenza Naturale" con la partecipazione del regista Jonathan Nossiter. Si inizia alle 20 con aperitivo con vini naturali alla mescita, a seguire, alle 21, proiezione del film e dibattito con il regista. 

Dieci anni dopo Mondovino, Jonathan Nossiter racconta l’urgenza e le sorprese di una nuova resistenza italiana: nel vino, nell’agricoltura e nel cinema. Scopre un movimento di vignaioli e agricoltori ‘naturali’ che ci offre speranza e gioia tramite la ribellione contro un sistema politico-economico che omologa e avvelena la produzione agroalimentare. Vivendo come molti di noi sognerebbero, Corrado Dottori e Valeria Bochi (La Distesa), Elena Pantaleoni e Giulio Armani (La Stoppa), Giovanna Tiezzi e Stefano Borsa (Pacina) e Stefano Bellotti (Cascina degli Ulivi), nuovi contadini in fuga dalla città, lottano per l’autenticità, la biodiversità e la libertà. E il vino, con la sua forza vera e simbolica nella nostra cultura, diventa portavoce di una denuncia che investe tutta la catena di produzione alimentare. Resistenza naturale intreccia la forza documentaria di un mondo affascinante ma nascosto con le finzioni del passato e del presente, risvegliando il ribelle sopito in ciascuno di noi. Info: http://www.csasisma.org/2015/05/resistenza-naturale-proiezione-con-il.html . 

A partire dal 29 maggio, torna l'appuntamento con Autori e Sapori, la rassegna organizzata dalla biblioteca comunale di Staffolo e dall'agenzia di consulenze editoriali Scriptorama con il patrocinio del Comune di Staffolo (AN). Questa seconda edizione (la prima si svolse tra i mesi di marzo e maggio dello scorso anno) si compone di tre appuntamenti in notturna con i libri e i loro autori, abbinati a degustazioni di prelibatezze e ricette locali.

“Autori e Sapori – pagine, storie e degustazioni” prende il via il prossimo 29 maggio alle ore 21 con l'autore e ricercatore del folklore Enrico Tassetti e il romanzo “Il segreto della Sibilla Pastora”, un affascinante thriller ambientato tra le Marche, Venezia, Roma e la Terra Santa, in cui Tassetti, forte di una documentata ricerca storica, rintraccia nel nostro territorio i segni reali ed esoterici del passaggio della mitica fata/strega Sibilla, ricostruendone la figura storica oltre che leggendaria. I prossimi appuntamenti si terranno il 12 e il 26 giugno. 

Stampa Email

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24